Regole e mansioni dei Volontari

Regole e Mansioni per i Volontari

Regole Generali:

  • Il ruolo di Volontario non esime dal rispetto di Statuto e Regolamento e non comporta privilegi aggiuntivi al di fuori delle mansioni indicate.
  • Il ruolo di Volontario non è retribuito, ma è premiato con: un buono sconto del valore di 2€ utilizzabile sugli articoli venduti da Zampacon (merchandise) al mercatino (su acquisto minimo di 4€), un badge riportante la mansione svolta ed uno dei poster di Zampacon esposti (consegnato a fine convention).
  • Il ruolo di Volontario può essere revocato in qualsiasi momento dagli Organizzatori a seguito di negligenze o violazioni del regolamento, comportando la perdita dei premi.
  • Il ruolo di Volontario è temporaneo ed avente inizio e fine coincidenti con la durata della convention. Il ruolo non si rinnova automaticamente per l’edizione successiva.
  • Il ruolo di Volontario comporta l’assunzione di responsabilità individuale per il proprio operato, sancita dalla firma di una liberatoria apposita, sostitutiva di quella per i partecipanti (ha un punto extra per l’attività svolta).
  • Ai Volontari verrà richiesto di presentarsi alla convention in anticipo e di lasciarla in ritardo rispetto agli orari ufficiali per essere istruiti circa le mansioni, aiutare con l’allestimento e con lo smontaggio di attrezzature e decorazioni.

Regole e Mansioni della Sicurezza:

  • La Sicurezza ha l’obiettivo di garantire il sereno e pacifico svolgimento della convention.
  • E’ compito della Sicurezza fare presenti ai partecipanti eventuali violazioni del Regolamento e dello Statuto e richiedere la cessazione di tali attività, riportando agli Organizzatori il proprio operato e richiedendone l’intervento nei casi di maggiore rilevanza o recidività.
  • E’ compito della Sicurezza prestare soccorso ai partecipanti in difficoltà e allertare l’albergo/polizia/ambulanza/pompieri o qualsiasi ente responsabile in caso di emergenze, qualora non fosse reperibile alcun Organizzatore.
  • E’ compito della Sicurezza aiutare gli Organizzatori nelle piccole mansioni di allestimento degli spazi, delle attrezzature e dei giochi, oltre a coordinarsi con loro per la supervisione, informazione e gestione dei partecipanti.
  • E’ compito della Sicurezza vigilare negli spazi comuni dell’albergo e avere cura, in senso lato, dei partecipanti/staff, delle attività svolte, dei beni di proprietà dell’albergo e dei beni dei partecipanti/staff, ponendosi sempre con cortesia e gentilezza verso gli altri.
  • E’ compito della Sicurezza restare reperibili e presenti durante la convention, avvisando o lasciando un recapito qualora ci si allontani dall’albergo o ci si renda non disponibili per periodi prolungati.
  • E’ compito della Sicurezza assicurare il rispetto degli altri ospiti dell’albergo da parte dei partecipanti ed intervenire in caso di disturbo.
  • E’ vietato fare uso di forza fisica o violenza fisica/verbale, anche in casi di mancato rispetto del regolamento.
  • E’ vietato esercitare la propria mansione portando con sè armi, strumenti d’offesa o oggetti potenzialmente impiegabili come tali.
  • E’ vietato prendere decisioni al posto degli Organizzatori o farne le veci nei rapporti con la struttura.

Regole e Mansioni degli Addetti al Mercatino:

  • Gli Addetti al Mercatino hanno l’obiettivo di gestire le vendite del merchandise, aiutare gli artisti ad esporre (e vendere, se richiesto) le proprie opere nell’ambito dell’Art Show e aiutare lo Staff con l’allestimento delle decorazioni e la loro rimozione.
  • E’ compito degli Addetti al Mercatino illustrare gli oggetti e le opere d’arte ai partecipanti interessati, ponendosi con pazienza e cortesia.
  • E’ compito degli Addetti al Mercatino la distribuzione delle magliette prenotate e la vendita di biglietti della lotteria.
  • E’ compito degli Addetti al Mercatino la corretta e precisa gestione dell’inventario e della cassa, avendo cura di segnare gli oggetti venduti ed l’incasso relativo ad ogni vendita.
  • E’ compito degli Addetti al Mercatino supervisionare e trattare con cautela la merce e la cassa, senza lasciarla incustodita. E’ possibile delegare temporaneamente tale supervisione solo ad un altro membro dello Staff, qualora ci si debba assentare.
  • Gli Addetti al Mercatino devono presentare l’inventario e la cassa agli Organizzatori alla fine di ogni turno per verificare la corrispondenza tra le vendite e gli incassi, assumendosi la responsabilità di coprire per eventuali differenze ed errori.
  • E’ vietato favoreggiare o sfavoreggiare, nella vendita o nella presentazione, le opere artisti differenti sulla base di gusti, simpatie e preferenze personali.
  • E’ vietato fare credito o accettare forme di pagamento diverse dai contanti.
  • E’ vietato lasciare incustodita la merce o la cassa o delegare un partecipante alla sua gestione o sorveglianza.

Regole e Mansioni degli Addetti del Fursuiting:

  • Gli Addetti del Fursuiting hanno il compito di aiutare, coordinare e prestare attenzione ai partecipanti che indossano una fursuit nelle aree dell’albergo e durante eventuali giochi e uscite programmate.
  • E’ compito degli Addetti del Fursuiting informare i fursuiter meno esperti riguardo ai rischi e ai limiti dell’attività, consigliarli ed aiutarli nella vestizione o nella rimozione della fursuit, qualora ce ne fosse bisogno.
  • E’ compito degli Addetti del Fursuiting assicurarsi che i fursuiter siano idratati e rinfrescati adeguatamente e che non si spingano oltre i propri limiti.
  • E’ compito degli Addetti del Fursuiting facilitare i fursuiter nell’accedere agli ambienti a loro destinati, rimuovendo gli ostacoli o aiutandoli ad evitarli. E’ inoltre opportuno che essi supervisionino durante eventuali interazioni con altri ospiti della struttura che potrebbero avere al seguito animali o bambini.
  • E’ compito degli Addetti del Fursuiting coordinare i fursuiter durante eventuali giochi o attività di gruppo in fursuit, concordandosi con gli Organizzatori per definire degli spazi e orari adeguati a tale fine.
  • E’ compito degli Addetti del Fursuiting aiutare e monitorare i fursuiter durante la parata, rigorosamente senza essere essi stessi in fursuit (possibili eccezioni per fursuit parziali poco limitanti).
  • E’ compito degli Addetti del Fursuiting avere cura dei locali eventualmente concessi per riporre ed asciugare le fursuit, limitandone l’accesso e garantendo la sicurezza dei beni in essi riposti e delle fursuit stesse.
  • E’ possibile per gli Addetti del Fursuiting farsi aiutare da spotter volontari (uno per fursuiter) o istruirne personalmente alcuni (in tal caso raccomandiamo in ogni caso una supervisione) per la gestione della parata. Questi partecipanti non avranno comunque responsabilità legate alla propria mansione, diversamente dagli Addetti.
  •  E’ possibile per gli Addetti del Fursuiting indossare essi stessi la fursuit, a patto di avere con sè dei validi spotter ad sopperire ai propri limiti mentre la indossano (soprattutto se integrale) ed essersi accordati con gli altri Addetti del Fursuiting per coprire la propria mansione e rendendosi disponibili a togliersi la testa o parlare in caso di bisogno immediato.
  •  E’ vietato esporre i fursuiter a rischi inutili e situazioni pericolose, trascurarli o indossare la propria fursuit senza aver prima provveduto a coordinarsi con gli altri Addetti del Fursuiting e aiutato chi ne avesse bisogno.
  •  E’ vietato rendersi irreperibili qualora si sia in possesso della chiave dell’eventuale locale in cui sono custodite le fursuit.